Agribeton - Azienda che produce prefabbricati industriali a Treviso

Agribeton

Via Castello d'Amore, 9 31100 Treviso (TV)

Tel: 0422 420920Fax: 0422 307840

Visita il sito web

La Agribeton, della famiglia Ricci, è un'azienda trevisana attiva, da oltre mezzo secolo, nel settore delle costruzioni occupandosi, in particolar modo, della fabbricazione di acquedotti, parcheggi, capannoni industriali e commerciali ed edifici civili. Molti imprenditori veneti, inoltre, si rivolgono a questa ditta per commissionarle stabilimenti civili, commerciali e industriali dalle più svariate dimensioni, fatti con cemento armato precompresso, parcheggi pluripiano, restauri di fabbricati storici, opere stradali, sottopassaggi ferroviari e canali scolmatori.

L'offerta aziendale, però, continua con la costruzione di opere idrauliche e fognature, manufatti prefabbricati in fibrocemento, coperture shed per capannoni prefabbricati oltre a padiglioni prefabbricati di cemento armato vibrocompresso.

L'impresa, detentrice di molteplici certificazioni, oltre ad essere idonea per la realizzazione di opere pubbliche, progetta e produce anche strutture prefabbricate in calcestruzzo che, successivamente, trasporta e monta secondo le indicazioni della clientela.

Alla Agribeton fa capo la Agmanbau GmbH, nata del 2010, in occasione di un importante lavoro, commissionatogli in Austria. Questo settore aziendale con un reparto tecnico progettista all'avanguardia, è stato quindi pensato per lavorare appositamente sulle commesse estere.

Tutte le realizzazioni dell'impresa possono essere visionate nell'ampia photogallery, disponibile on line. Qui, per esempio, si possono ammirare i lavori effettuati per il centro funzionale Dal Negro a Treviso, per la nuova linea di produzione De Longhi, i restauri della Chiesa S. Agostino a Treviso, il Canale Marzenego a Venezia e tanti altri.

L'azienda può essere contattata compilando l'apposito form di richiesta informazioni oppure utilizzando i recapiti telefono, mail e indirizzo indicati sul sito.

Azienda visitata 1.836 volte