3R StrawbaleHouse designed by Anna Lovisetto: una casa prefabbricata in paglia

Il progetto della 3R StrawbaleHouse vuole dare vita ad un nuovo modo di edificare che si basi sulla totale integrazione con la natura anche per quanto concerne la salubrità degli ambienti interni e la salvaguardia della salute sia dei suoi abitanti che dell'ambiente.


3R StrawbaleHouse è il progetto di un prefabbricato sostenibile che fonda la sua ragion d'essere su tre obbiettivi fondamentale, le 3R: Ridurre, Riciclare e Riutilizzare.

L'abitazione nasce da un concorso indetto dal Ministero dell'Ambiente e porta la firma di Anna Lovisetto. La 3R StrawbaleHouse risponde alla tipologia unifamiliare e ha una superficie abitabile di circa 45 metri quadri.

http://europaconcorsi.com/projects/183472-Anna-Lovisetto-3R-Strawbale-House

http://www.laboa.org/3rsbh.pdf

La caratteristica fondamentale del prefabbricato sta nella sua totale sostenibilità ambientale soprattutto per i materiali con i quali è stato pensato. Si tratta, appunto, di materiali completamente biodegradabili, ovvero paglia, argilla e legno, da cui il nome. Il progetto vuole dare vita ad un nuovo modo di edificare che si basi sulla totale integrazione con la natura anche per quanto concerne la salubrità degli ambienti interni e la salvaguardia della salute sia dei suoi abitanti che dell'ambiente.

3R StrawbaleHouse_Anna Lovisetto_Retro

(3R StrawbaleHouse_Anna Lovisetto_Retro)

La realizzazione di una casa di paglia riduce in modo notevole le emissioni tossiche di anidride carbonica che altrimenti si verrebbero a disperdere con l'utilizzo di materiali tradizionali, come, ad esempio, laterizi, cemento armato e ferro.

Un altro obbiettivo della 3R StrawbaleHouse è quello di creare un rapporto sano con l'ambiente entro il quale va ad inserirsi grazie alle tecnologie interne che sfruttano una serie di soluzioni bioclimatiche che vanno ad alzare l'efficienza energetica.

Per quanto riguarda il sistema costruttivo, la 3R StrawbaleHouse sfrutta un tamponamento esterno in legno riempito di balle di fieno e questo le assicura un alto grado di isolamento sia termico che acustico, senza ulteriori accorgimenti. La paglia evita la formazione di umidità sulle pareti interne consentendo una traspirabilità al vapore.

3R StrawbaleHouse_Anna Lovisetto_Fronte

(3R StrawbaleHouse_Anna Lovisetto_Fronte)

Come rifinitura vengono utilizzati intonaci naturali traspiranti, in particolar modo uno strato di argilla cruda ha il compito di regolare sia il grado di umidità che le sollecitazioni meccaniche.

I solai sfruttano lo stesso sistema e un'accortezza è stata inserita sul piano di calpestio che è stato innalzato da terra per consentire una ventilazione naturale.

La copertura ha un inclinazione verso Sud di 30 gradi in corrispondenza della zona notte per assicurare sempre la ventilazione e permettere anche l'istallazione di un sistema fotovoltaico, mentre è piana e praticabile sulla zona giorno, è qui previsto anche un tetto giardino.

La configurazione interna, invece, tiene molto conto dell'orientamento per limitare il dispendio di energia nella regolazione della temperatura. A Sud è prevista una grande vetrata e il posizionamento della zona giorno, a Nord la zona notte quasi priva di aperture.

La 3R StrawbaleHouse è, quindi, un progetto che sfrutta ai massimi livelli le potenzialità offerte dall'ambiente circostanze per ridurre il suo impatti ambientale nell'ottica di uno studio intelligente delle risorse e del miglioramento delle condizioni abitative.3R StrawbaleHouse_Anna Lovisetto_Studio dell'orientamento

(3R StrawbaleHouse_Anna Lovisetto_Studio dell'orientamento)

3R StrawbaleHouse_Anna Lovisetto_Pianta

(3R StrawbaleHouse_Anna Lovisetto_Pianta)

Autore

Dott.ssa Chiarina Tagliaferri

Articolo letto 1.477 volte

Visualizza l'elenco dei principali articoli