Al via Sustainable Entrepreneurship Award: gara internazionale sulla sostenibilità

Il Premio Internazionale SEA intende soprattutto riuscire a rivoluzionare l'attuale stile di vita per apportare significative soluzioni volte a promuovere un benessere generale.


Avete per caso nel cassetto dei progetti eco-sostenibili che volete presentare? Non potete, allora, in alcun modo perdere l'occasione di partecipare alla terza fortunata edizione del "Premio per l´imprenditoria sostenibile 2014". Si tratta di una importante gara internazionale. Il termine ultimo per inoltrare il proprio progetto è il 30 aprile 2014. Alla base della manifestazione "Sustainable Entrepreneurship Award" (SEA), vi è da sempre questo motto vincente: "La sostenibilità è nelle nostre mani". L'obiettivo dell'evento è quello di premiare tutti quegli imprenditori e quelle imprese che saranno capaci di proporre progetti validi, innovativi ed, ovviamente, concretizzabili. Alla base vi è il fermo desiderio di poter rivoluzionare uno "stile di vita" per apportare soluzioni per un benessere generale.

SEA

(Ecco il logo di "Sustainable Rnterpreneurchip Award" (SEA)

Ma chi è precisamente un "imprenditore sostenibile"? A quale figura nello specifico corrisponde?

Si legge sul sito ufficiale della SEA: "Un imprenditore sostenibile è colui che ha riconosciuto un problema sociale e trova una soluzione innovativa che possa plasmarsi con il mondo di oggi e di domani".

La manifestazione prevede più fasi. Una giuria specializzata, formata da professionisti del settore, selezionerà tra tutti i materiali pervenuti, una rosa di dieci progetti. Il presidente è il dottore Franz Fischler, che in una intervista ha dichiarato: "E' necessario realizzare un equilibrio sostenibile tra successo economico, responsabilità ambientale e giustizia sociale e le attività fondamentali di una società".

I progetti che superano la prima fase potranno accedere direttamente alla selezione finale. Sono previste più categorie: "miglior progetto"; "migliore idea"; "premio di eccellenza". Per quanto riguarda il "miglior progetto", questo può essere già attuato o in corso di attuazione. Vi è in palio la possibilità di vincere 10.000 euro. La consegna del riconoscimento ai vincitori del "Premio per l´imprenditoria sostenibile 2014" è prevista per il giorno 7 ottobre 2014, in occasione di una serata di Gala presso il Palazzo Hofburg di Vienna. Per iscriversi basta andare sul sito ufficiale SEA e qui registrarsi scrivendo una breve presentazione fornendo tutte le informazioni utili e dettagliate. Possono anche essere aggiunte immagini opzionali nel formato PDF.

In base a che cosa viene valutato un progetto? Quali requisiti dovranno avere?

Innanzitutto le idee verranno giudicate per la loro importanza e per il loro peso all'interno di una strategia aziendale (30%); in secondo luogo si guarderà al loro impatto sostenibile sulla intera società (30%); alla loro reale innovazione e creatività (20%); alla loro credibilità e  trasparenza (20%). Ed ancora: un dato, di certo non meno importante, sarà la reale sostenibilità finanziaria del progetto selezionato.

Dopo una iniziale ed obiettiva verifica e valutazione si passerà alla seconda e determinante fase della manifestazione. E' da sottolineare che il "migliore progetto" SEA verrà, in seguito, fatto conoscere a mezzo stampa.

"I problemi del cambiamento climatico, quelli del degrado ambientale e dello sfruttamento implacabile delle risorse di tutto il mondo - scrivono gli organizzatori - sono ancora, purtroppo, ampiamente sottovalutati. Solo se si frenerà la crescita delle emissioni di CO2, arrivando ad una intelligente gestione sostenibile delle risorse, allora potremo tramandare realmente un pianeta vivibile a tutte le nostre generazioni future". 

Autore

Dott.ssa Mariagrazia Poggiagliolmi

Visualizza l'elenco dei principali articoli