Domus Lignea, presto un nuovo condominio in legno a Cinisello Balsamo

Un condominio ecologico con struttura portante in legno e sistema costruttivo X-Lam sorgerà entro la fine dell'anno a Cinisello Balsamo, in provincia di Milano. Il condominio comprenderà sedici appartamenti in classe A CasaClima e diciannove box. Tutto in edilizia convenzionata.


Quando parliamo di case in legno il primo pensiero va alle abitazioni unifamiliari, a piano singolo o a doppio piano, in forma di baita o di villetta con giardino privato. Nella maggior parte dei casi è effettivamente così. Non sono ancora molti i progetti di edilizia condominiale in legno, anche se molti passi avanti in questo settore sono stati fatti negli ultimi anni soprattutto grazie all'adozione del sistema costruttivo X-LAM, che consente la realizzazione di edifici in legno multipiano. 

Sarà realizzato con sistema X-Lam anche Domus Lignea, un nuovo condominio con struttura portante in legno che sorgerà entro la fine di quest'anno a Cinisello Balsamo, in provincia di Milano. Progettato dal CoCec (Consorzio cooperativo edificatore cinisellese, costituito dalle Cooperative UniAbita, Armando Diaz e La Nostra Casa), Domus Lignea prevede la realizzazione di un condominio ecologico ad elevata efficienza energetica, suddiviso in sedici appartamenti di varia metratura che saranno venduti in edilizia convenzionata.  

L'edificio

Il condominio che sorgerà entro la fine del 2014 nel quartiere di S. Eusebio a Cinisello Balsamo sarà composto da un edificio in legno suddiviso in due blocchi da quattro piani, più un piano seminterrato in cemento armato. Un totale di sedici appartamenti, bilocali, trilocali e quadrilocali, cui si aggiungono diciannove box nel piano seminterrato. Esteticamente l'edificio si presenterà in linea con la tradizione costruttiva della zona, con rivestimento intonacato di colore bianco avorio e persiane scorrevoli a incasso con alette regolabili. 

Parete X-Lam

L'edificio avrà la struttura portante in legno realizzata con pannelli multistrato X-Lam, consistente nell'uso di pannelli prefabbricati di elevato spessore ottenuti incollando tra loro varie tavole in legno in modo incrociato, cioè l'una perpendicolare all'altra. L'uso di questo sistema costruttivo consente di ottenere una struttura molto stabile e antisismica, adatta anche per l'edificazione di strutture multipiano. La prefabbricazione dei pannelli, inoltre, consente di realizzare la gran parte del lavoro in azienda, riservando al cantiere solo il montaggio finale della struttura e le finiture, accorciando notevolmente i tempi di costruzione, tanto che gli appartamenti dovrebbero essere pronti per la fine dell'anno. Il sistema costruttivo in X-Lam, infine, grazie alla massa elevata, consente di migliorare l'inerzia termica della parete, elevando le prestazioni energetiche dell'edificio e garantendo dunque bassi consumi sia per il riscaldamento invernale che per la climatizzazione estiva. 

Il condominio sarà completato anche con la realizzazione di un'area comune esterna, dove sono previste aree verdi, una zona gioco per i bambini e la presenza di orti urbani per i condomini della Domus Lignea.

 Domus Lignea, il condominio in legno di Cinisello Balsamo

Sostenibilità ambientale ed efficienza energetica

Per varie ragioni Domus Lignea può essere considerato un condominio ecologico. Come si accennava, la stessa struttura portante in legno X-Lam, rifinita con coibentazione naturale in fibra di legno, consente di elevare le prestazioni energetiche dell'edificio, realizzato in modo tale da rispondere ai parametri richiesti dalla certificazione CasaClima, Classe A. Saranno, cioè, appartamenti i cui consumi energetici non supereranno i 30 Kw/h per metro quadro/annuo

Classificazione energetica CasaClima

Oltre alle elevate prestazioni energetiche, che ovviamente consentono di ridurre l'utilizzo di combustibili fossili per il riscaldamento domestico (e altrettanto ovviamente consentono notevoli risparmi in bolletta), la struttura portante di Domus Lignea sarà realizzata interamente con legnami provenienti da foreste austriache certificate con gestione controllata, garantendo dunque la rigenerazione del legname utilizzato per le costruzioni edilizie. Inoltre, per la realizzazione dei pannelli in X-Lam si utilizzeranno collanti privi di formaldeide, un ulteriore accorgimento per incrementare l'ecologicità dell'edificio e la salubrità degli ambienti.  

Costi

I sedici appartamenti della Domus Lignea saranno ceduti in edilizia convenzionata ai richiedenti che rispettano i seguenti requisiti:

  • possedere la cittadinanza di un paese dell'Unione Europea
  • avere la residenza o svolgere l'attività lavorativa a Cinisello Balsamo o nei comuni limitrofi
  • non avere altre proprietà edilizie
  • avere un reddito ISEE inferiore a 85mila euro l'anno
  • prendere possesso dell'immobile entro 12 mesi dalla cessione

Il costo medio per gli appartamenti è di 2.400 euro/mq, mentre il costo medio per i box è di 23.000 euro

Per ulteriori informazioni si può visitare il sito internet www.uniabitacasa.it/domus

Autore

Dott.ssa Serena Casu

Articolo letto 789 volte

Visualizza l'elenco dei principali articoli