La Bio Casa di Bio Energy House, in legno sughero e lana di pecora, 100% ecologica

La Bio Energy House, con sede in Sardegna, utilizza materiali al 100% biologico per le proprie abitazioni, come la lana di pecora ed il sughero. Il suo sistema costruttivo, Xlam, rende la casa salubre, fresca e naturale.


"Bio Energy House realizza la casa ecosostenibile e ecologica", un'azienda della Sardegna che ha molto da raccontare ed insegnare. La Bio Energy House è molto attenta alla natura e utilizza solamente materiali naturali e derivati da legno per le sue abitazioni.

Questa scelta deriva da un'attenta osservazione della condizione attuale per quanto riguarda la salubrità degli ambienti interni. Le case costruite con sistemi, prodotti e materiali naturali risultano sicuramente più salubri di altre, ad esempio, mattoni, per l'alto rapporto di isolamento, ventilazione e protezione.

Bio Energy House

(Bio Energy House)

Le caratteristiche principali di queste case sono il loro essere molto versatili, semplici da costruire, personalizzabili, leggere e anche anti-sismiche. Le abitazioni della Bio Energy House puntano anche a creare un'efficienza energica maggiore rispetto ai materiali tradizionali, anche in termini di risparmio.

Materiali utilizzati dalla Bio Energy House

(Materiali utilizzati dalla Bio Energy House)

Il sistema costruttivo principalmente utilizzato dall'azienda si chiama Xlam. Questo sistema prevede l'incrocio, in direzione sia trasversale che longitudinale, di tavole in legno di abete. L'abete ha un basso tasso di umidità e l'incrocio ha molti vantaggi, tra cui un'alta resistenza e un ottimo isolamento termico e acustico. Inoltre vengono utilizzati collanti naturali privi di formaldeide.

Altri materiali importanti utilizzati dalla Bio Energy House sono il sughero e la lana di pecora. Il primo, date le suo caratteristiche, è particolarmente adatto a climi molto caldi, come appunto quello della Sardegna, è resistente all'usura, al fuoco e all'elettricità, inoltre è un materiale biologico e i pannelli costituiti da impasti di sughero sono ottimi isolanti. Anche la lana di pecora ha simili caratteristiche di isolamento ed è anche repellente alle muffe e ai batteri. Molto interessante sapere che la lana di pecora è prodotta direttamente in loco e prima era considerato un materiale di scarto.

Autore

Dott.ssa Chiarina Tagliaferri

Articolo letto 1.069 volte

Visualizza l'elenco dei principali articoli