La Casa Cubo, come si costruisce con il legno in Sardegna

Domita è un'azienda di prefabbricati in legno che si rivolge principalmente al mercato sardo. Un esempio chiarificatore del suo ottimo lavoro e sapiente utilizzo del legno è Casa Cubo, disponibile in quattro modelli.


Come si costruiscono le case in legno in Sardegna? Una delle migliori risposte a questa semplice e particolare domande la può fornire un'azienda autoctona, che vice e produce nel luogo e per il luogo, ovvero la Domita. Questa azienda è specializzata nella realizzazione di prefabbricati, o meglio di costruzioni ad uso abitativo in legno.

Nel suo portfolio prodotti, molti sono gli esempi di impegno e qualità dell'azienda, come Casa Cubo.

Casa Cubo è una costruzione moderna, ecologica e fresca, anche in considerazione del clima torrido sardo nella maggior parte dell'anno. Le configurazioni della casa sono quattro, una prima con intonaci bianchi, la seconda con rivestimento in mattoni, una terza con grandi pareti vetrate e una quarta più irregolare con pannellature di legno a vista.

Casa Cubo 1, con intonaci bianchi, Domita

(Casa Cubo 1, con intonaci bianchi, Domita)

Casa Cubo 1, con rivestimento in mattoni, Domita

  

(Casa Cubo 1, con rivestimento in mattoni, Domita)

Casa Cubo 3, con grandi pareti vetrate, Domita

(Casa Cubo 3, con grandi pareti vetrate, Domita) 

Casa Cubo 3, più irregolare con pannellature di legno a vista, Domita

(Casa Cubo 3, più irregolare con pannellature di legno a vista, Domita)

Questa casa si configura in maniera semplice e lineare come una villetta ad un livello e tetto piano, sempre provvista di un portico aperto e recintato. Casa Cubo è facilmente ampliabile e configurabile in vari modi per adattarsi meglio alle varie esigenze. La caratteristica che meglio accomuna i quattro modelli della Casa Cubo ma anche tutti gli altri prodotti della Domita è l'uso esclusivo del legno. Il legno è il principale materiale da costruzione in questo caso per le sue ovvie e conosciute peculiarità.

Le case della Domita presentano anche numerose altre caratteristiche, come, ad esempio, sono case molto economiche e l'uso del legno le rende anche ecologiche, sane e resistenti. Inoltre, sono progettate per essere antisismiche e resistenti al fuoco. I loro costi di manutenzione sono molto bassi e per presentano anche un ottimo isolamento termico e acustico. Questo ultimo fattore permette un risparmio energetico fino al 40 o 50%.

La Domita per permettere che tutte queste caratteristiche siano effettivamente reali inserisce all'interno dei propri prefabbricati dei sistemi costruttivi studiati appositamente, ovvero il Sistema Blockhouse e i pannelli intelaiati.

Il Sistema Blockhouse, come spiega chiaramente il sito dell'azienda, è "un particolare sistema costruttivo ad incastro a perline maschiate sovrapposte verticalmente tra loro fino a formare la parete senza piastre ne colle con il risultato di una struttura solida ed autoportante. Il materiale usato è il legno lamellare (si ricava dall' incollaggio delle tavole di legno tra loro) con pareti esterne dello spessore di 70-100-120-140 mm con o senza isolamento interno".

I pannelli intelaiati, invece, consistono in un "sistema costruttivo realizzato con un telaio in legno rivestito esternamente con pannelli OSB (un materiale costituito da diversi strati di trucioli di legno assemblati con colla). L'interno del telaio è predisposto per il passaggio delle canalizzazioni per gli impianti e la posa di uno strato di materiale isolante (lana di roccia). Le pareti sia interne che esterne consentono una vasta gamma di varianti così da scegliere ogni dettaglio della vostra casa".

Autore

Dott.ssa Chiarina Tagliaferri

Articolo letto 1.712 volte

Visualizza l'elenco dei principali articoli