Pod Indawo, la casetta prefabbricata modulare per piccole e grandi esigenze di spazio

Appositamente pensata per le esigenze abitative delle città del Sudafrica, questa piccola casa prefabbricata modulare permette numerose combinazioni in grado di fornire una soluzione abitativa per piccoli e grandi spazi.


La vita in città pone particolari esigenze abitative, che devono necessariamente coniugare le normali necessità di comfort alla minore disponibilità di spazio. Tutto ciò senza dimenticare la necessità di stili di vita e modelli abitativi ambientalmente sostenibili. Una possibile risposta a tutte queste esigenze viene da Cruz Almeida, architetto sudafricano autrice di una micro-casa prefabbricata modulare appositamente pensata per venire incontro alle necessità abitative del territorio nel quale vive e lavora, il Sudafrica

(Il modulo-base di Pod Indawo)

Pod-Indawo, questo il nome scelto da Almeida per il suo ultimo progetto, tenta di rispondere a quelle che la sua creatrice ritiene essere le principali esigenze abitative del proprio paese. Innanzitutto l'elevato costo dei terreni sui quali costruire una nuova abitazione. Pod-Indawo, essendo una struttura non permanente, può essere installata anche su un terreno in affitto, evitando ai residenti di dover necessariamente compare il terreno sul quale costruire la propria casa. Altro problema è la carenza di spazi per poter costruire nuove abitazioni. 

(L'interno di Pod Indawo)

Per rispondere a questa esigenza, il progetto di Almeida prevede che il modulo-base dell'abitazione abbia dimensioni notevolmente ridotte rispetto a una casa standard – poco più di 17 metri quadri – nei quali però siano presenti tutti i comfort di cui si necessita in qualsiasi abitazione. Il modulo base è infatti una struttura compatta, suddivisa su due piani e già fornita di tutto l'arredamento necessario, appositamente studiato per sfruttare al meglio il poco spazio disponibile. La zona giorno, comprensiva di cucina, soggiorno/sala da pranzo e bagno al pianterreno, mentre la camera da letto sul soppalco. L'abitazione, inoltre, è dotata di un lato "apribile" in grado di formare anche una piccola veranda esterna

(La veranda di Pod Indawo)

L'intera struttura è realizzata mediante prefabbricazione, utilizzando materiali di provenienza locale (legno, alluminio e vetro). In questo modo l'abitazione arriva nel luogo di destinazione pronta per essere montata, già fornita di tutte le componenti necessarie, arredamento compreso. Il modulo-base è fornito anche di tutti gli impianti utili per l'allaccio alle reti pubbliche, ma è eventualmente possibile dotare le strutture degli impianti che consentano all'abitazione di essere offgrid. 

(Pianta del modulo base di Pod Indawo, ideale per due persone)

Il modulo-base appena descritto, utilizzabile per un massimo di due persone, non è l'unico modello di abitazione disponibile. La modularità della struttura consente di utilizzare di volta in volta tutti i moduli che servono per ottenere l'abitazione che meglio si addice ai propri residenti. Se il modulo-base è rivolto ad un massimo di due persone, e può essere utilizzato o come abitazione oppure come ulteriore stanza di un'abitazione già esistente, la combinazione con altri moduli consente di ottenere case più grandi e dotate di molte stanze, rispondendo anche alle esigenze delle famiglie più numerose.

(Nella foto possiamo vedere una delle possibili combinazioni dei moduli per l'ottenimento di abitazioni più grandi)

Foto di Brett Rubin da www.pod-indawo.com

Autore

Dott.ssa Serena Casu

Articolo letto 1.377 volte

Visualizza l'elenco dei principali articoli