Yourtopia, il padiglione inserito letteralmente nel verde

Yourtopia vive ad di sotto di una collina erbosa, confondendosi con la natura in una mimesi perfetta. La natura prende il sopravvento anche all'interno, con il grande lucernario, unico a conferire aria e luce, e le piante tropicali, che trasformano il padiglione in una piccola oasi lontana dalla città.


Yourtopia è un padiglione espositivo che vuole rispondere ad una semplice e chiara domanda, quasi esistenziale: "Cosa è minimamente necessario per ottenere la massima qualità di vita?". Una domanda molto semplice, come molto semplice dimostra di essere il progetto.

Yourtopia è stato ideato da un gruppo di architetti olandesi chiamato SeARCH con sede ad Amsterdam (Pesi Bassi) e la presentazione di Yourtopia è stata in occasione della Biennale Internazionale di Architettura di Rotterdam (IABR). Il padiglione è stato istallato nel parco di fronte la Sonneveld House, nel Rotterdam's Museumpark. "L'idea è legata al modo in cui (architetto messicano) Luis Barragán costruito ville a Città del Messico. Quello che ci piace di questo è che se si riduce la dimensione, questi potrebbero essere case modeste". Da qui i progettisti partono per la costruzione di Yourtopia.

Padiglione espositivo Yourtopia by seARCH

(Padiglione espositivo Yourtopia by seARCH)

A guardarla, non si direbbe una costruzione, ma qualcosa di nascosto nella collina, quasi una collina stessa se non si scorgesse la porta di ingresso. Yourtopia, infatti, vive ad di sotto di una collina erbosa, confondendosi con la natura in una mimesi perfetta. Dal punto di vista architettonico, si ha un chiaro riferimento alla tipologia abitativa dell'igloo o della tomba ipogea degli antichi etruschi. Yourtopia, infatti, è a forma di cupola, non fuori terra ma nella terra stessa. Una piccola collina erbosa.

Gli architetti hanno pensato che non si fosse il bisogno di inserire delle finestre nella struttura ma volevano esprimere il chiaro desiderio di avere una illuminazione sempre fresca e diretta. La luce entra nell'invaso centrale per mezzo di un gigantesco lucernario posto nel centro. Al di sotto del centro, un groviglio di piante tropicali. Il visitatore, entrando, si ritrova immediatamente di fronte alle piante e la sensazione è di completa immersione nella natura stessa, pur entrando in un edificio. Quindi, si entra nella collina ma non ci si ritrova in un ambiente artificiale, bensì nello stesso ambiente naturale, solamente diverso.

Il lucernaio ha un ruolo importante anche per quanto riguarda la ventilazione, sempre diretta come la luce e la circolazione di aria fresca e pulita è assicurata. Le pareti di Yourtopia sono tutte completamente bianche e riflettono la luce, specialmente quando il solo si trova nel suo punto zenitale. La luce, infatti, non penetra mai in maniera diretta all'interno dell'edificio, ma viene, appunto, riflessa dalle pareti, creando una sensazione di perenne penombra e mai di accecamento. Il lucernario è aperto e il vano centrale con le piante funge anche da contenitore per la raccolta dell'acqua piovana ed è la stessa acqua che innaffia le piante in modo naturale.

Padiglione espositivo Yourtopia by seARCH

(Padiglione espositivo Yourtopia by seARCH)

Padiglione espositivo Yourtopia by seARCH

Il visitatore è costretto a seguire il percorso anulare intorno al piccolo giardino d'inverno centrale ma può fermarsi in qualunque momento e rilassarsi sulle amache di tessuto istallate a soffitto.

La struttura portante è in acciaio e la cupola ha un diametro di 14 metri. L'impressione generale che il visitatore ha quando entra all'interno di Yourtopia è quella di trovarsi in una isola tropicale nascosta e separata da resto del mondo. Effettivamente è questo l'intento dei progettisti, ovvero ricreare una piccola isola cittadina che possa essere in grado di riportare l'essere umano indietro nel tempo, quando l'architettura era in maggiore accordo con la natura e, quindi, perfettamente integrata in essa.

Padiglione espositivo Yourtopia by seARCH

(Padiglione espositivo Yourtopia by seARCH)

Un tema molto importante che richiama Yourtopia è quello del verde pensile. Il verde pensile è un sistema che viene applicato agli edifici per arricchirli di spazi verdi, esattamente come i tetti giardino. Il verde ha un ruolo molto importante sia per la climatizzazione interna degli edifici che per la loro ventilazione naturale. Tutto ciò porta ad un miglioramento delle condizioni di comfort e ad un risparmio energetico. Tutti questi elementi sono molto cari al gruppo di architetti e paesaggisti del SeARCH. Come si legge dal loro sito "Senza confini, i paesaggi sono infiniti e aperti; collegano l'architettura con l'urbano, interno con l'esterno. Attraverso un'attenta considerazione dell'ambiente circostante, la ricerca è in grado di introdurre un elevato livello di sostenibilità e consapevolezza nei nostri progetti".

Autore

Dott.ssa Chiarina Tagliaferri

Articolo letto 488 volte

Visualizza l'elenco dei principali articoli