È possibile dormire sonni tranquilli: la prefabbricazione delle case in legno non è un incubo

Chi ha detto che il termine prefabbricato è un sinonimo di provvisorietà, appiattimento dei gusti estetici e povertà stilistica? Le case in legno vanno oltre e si rivelano per quelle che realmente sono: costruzioni abitative a tutti gli effetti, compresi di comfort e certificazione di qualità.


Le case in legno sono prima ecologiche e poi prefabbricate. Non per voler difendere l'indifendibile, né per arrampicarsi sui vetri, ma lavorare il legno per la realizzazione di una struttura edilizia significa affidare una parte del lavoro a mani di artigiano che rendono queste costruzioni personalizzate e uniche. Infatti, le case prefabbricate in legno potrebbero subire una lavorazione industriale, solamente per alcuni passaggi produttivi, quelle che le rendono vincenti per l'impiego di strutture certificate e controllate, sin dal luogo di fabbricazione.

Stabilimento di un'azienda costruttrice di case in legno

(Stabilimento di un'azienda costruttrice di case in legno)

La standardizzazione, tuttavia, è indispensabile per le aziende di case prefabbricate, al fine di garantire uno standard qualitativo concorrenziale. Le strutture prefabbricate a catalogo, infatti sono generalmente snobbate per il timore che gli edifici risultino copie delle copie. In realtà il gusto personale del committente può comunque intervenire apportando le modifiche necessarie ad una personalizzazione.

Prefabbricati, uguale inefficienza, provvisorietà e standardizzazione. Proprio questa è la carrellata che balza alla mente quando si pensa alle costruzioni in legno, tanto da emarginarle nell'abisso degli indesiderati ogniqualvolta se ne sente parlare. In realtà, i professionisti del settore si unirebbero in un sol coro per rivelare le grandi prestazioni e la resistenza di queste strutture non solo oniriche: bisognerebbe spazzare via gli incubi del prefabbricato dai sogni di tutti.

IL PROCESSO DI PRODUZIONE INDUSTRIALE DELLE CASE PREFABBRICATE IN LEGNO: LE PRECISAZIONI E I VANTAGGI

Assodato che la prefabbricazione è necessaria per le case in legno, poiché è sinonimo di certificazione e approvazione (e anche perché sennò non avrebbero avuto questo nome), risulta indispensabile pianificare, nelle varie fasi, il progetto esecutivo delle abitazioni in legno, dal taglio del materiale, passando per l'assemblaggio delle pareti sino al montaggio sul cantiere. Solo in questo modo è possibile garantire la massima sicurezza dei moduli e permettere di concedere al cliente lunghe garanzie.

Casa in legno realizzata all'interno di un'azienda

(Esempio di una casa in legno costruita e testata all'interno di un'azienda)

Inoltre, il termine prefabbricate non significa unicamente che le pareti vengono prodotte nello stabilimento, ma piuttosto che la ditta permetterà al cliente di scegliere una gamma di varianti per ogni componente dell'edificio e gli eventuali cambiamenti o modifiche saranno apportate con un costo aggiuntivo. Solitamente sono le aziende più piccole che si rivelano le più flessibili, in grado di accontentare il cliente sulle modifiche da effettuare, le grosse ditte rimangono più restie.

Tuttavia, è fondamentale ricordare che il processo produttivo delle case prefabbricate prevede il rispetto di specifiche misure per il confezionamento dei moduli, a partire dalla calibrazione delle macchine per il taglio sino al montaggio delle finestre, dunque accettando le caratteristiche industriali di una casa prefabbricata, e questo significa comprenderne i vantaggi che da esse derivano.

VIDEO - PRECISAZIONI SULLE CASE PREFABBRICATE: PARLA L'ARCHITETTO BERTOLOTTI

Il video che segue fornisce tutte le informazioni necessarie per comprendere la precisazione linguistica di case prefabbricate e tutti quei vantaggi e i difetti che la costruzione industriale (o prefabbricata) garantisce.

LA FASE DEL MONTAGGIO: UN'ESPERIENZA ISTRUTTIVA

Assistere al montaggio di una casa prefabbricata è un'esperienza molto interessante, soprattutto per chi è ancora incredulo circa questa metodologia di costruzioni. Il primo giorno sembrerà un po' come guardare gli addetti all'assemblaggio di un armadio o di una cucina più che di un edificio, ma nelle fasi successive ci si può rendere conto della raffinatezza e della precisione che richiede la realizzazione di queste case.

Niente è lasciato al caso per la squadra di montatori altamente specializzati, addetti al montaggio dei moduli prefabbricati. La classica figura del muratore tende a scomparire per questo genere di costruzioni, ad esclusione della realizzazione delle fondazioni, ma gli addetti sostituiti saranno in grado di lavorare con esperienza, con precisione e con pulizia per un risultato finale sbalorditivo e confortevole.

VIDEO - FASI COSTRUTTIVE DELLE CASE PREFABBRICATE IN LEGNO

Il video che segue riassume tutte le fasi industriali e di montaggio necessarie per la costruzione di una casa in legno.

Autore

Dott.ssa Sara Tomasello

Articolo letto 3.071 volte

Visualizza l'elenco dei principali articoli