Le Log House: le case con il legno a vista o case in tronchi

Le Log House: una tipologia di case con il legno a vista. Come vengono costruite? Quali sono le caratteristiche positive di queste costruzioni? Quali gli elementi negativi? Quali gli ambienti adatti? Vediamo tutto quello che c'è da sapere su questa particolare tipologia di abitazione.


Il legno è particolarmente adatto alle strutture edilizie di ogni stile ed è un materiale intramontabile, di moda sempre, dall'antichità ai giorni nostri. È impiegato come complemento d'arredo sia negli ambienti classici, sia in quelli moderni, magari abbinato a dettagli in acciaio o in vetro. Il legno, con i suoi colori, gli odori e le belle venature, riesce a far emergere il vero lato natural di ognuno di noi.

Log House

Interno di una Log House

Forse è proprio per questo, che le parti in legno di una costruzione edilizia, un tempo coperte per paura di far sembrare l'abitazione troppo grezza, adesso riemergono come da un abisso e si scoprono come elementi indispensabili, al fine di rendere le proprie abitazioni più eco che mai.

Uno dei sistemi costruttivi più in voga per i sostenitori della bioedilizia viene denominato Log House, che letteralmente significa "casa in tronchi". Chi costruisce queste tipologie di edifici, lascia completamente a vista il legno delle strutture parietali, in modo tale da rendere l'idea di una vera abitazione eco-compatibile, naturale, accogliente, insomma una di quelle case che tutti sognano di trovare in montagna, durante una serata invernale. Ciò non toglie che essa possa essere un perfetto rifugio anche per le stagioni estive, in piena città, ma questo è un altro discorso.

CHE COSA SONO LE LOG HOUSE?

Una Log House è una costruzione realizzata in tronchi naturali che vengono lavorati e trattati precedentemente e poi installati l'uno sull'altro, formando quelle tipiche pareti ad onde.

La loro costruzione industriale adotta gli stessi metodi delle blockhaus, per le quali, i tronchi vengono lasciati nella loro forma naturale, a sezione circolare, dunque non sottoposti a levigatura e lavori di rimodellamento. Tuttavia la scelta dei tronchi avviene in maniera accurata, valutando il momento adatto per procedere al taglio e alla lavorazione.

L'assemblaggio dei tronchi, inoltre è un altro processo molto delicato, poiché un singolo errore ne pregiudicherebbe lo standard qualitativo. Il sistema costruttivo delle Log House consiste nella sovrapposizione di tronchi massicci di varie dimensioni, squadrati o stondati, che si incastrano l'un l'altro permettendo di saldare le pareti e rendendo impossibile il loro movimento. L'assemblaggio è studiato in modo tale da garantirne la tenuta contro le infiltrazioni di aria e di acqua all'interno dell'edificio, nonché la chiusura ermetica di giunti e angoli. Tutto il processo richiede una manodopera altamente qualificata.

Log House

Splendidi particolari in legno di una Log House

Le Log House presentano le medesime caratteristiche antisismiche delle comuni case prefabbricate in legno. Anche la resistenza al fuoco è, ovviamente, un fattore al quale, proprio per la loro natura legnosa, non possono classificarsi come prime dell'elenco.

Il legno, lasciato a vista sia nella parte interna, sia nella parte esterna, non acquista più solo un valore strutturale ma rientra a far parte della bellezza della costruzione, anzi ne rappresenta l'elemento indispensabile.

I TRONCHI DELLE LOG HOUSE?

Generalmente, per la costruzione di una Log house vengono impiegati tronchi di pino artico, essenza molto diffusa nelle zone scandinave, al contrario dell'abete rosso, più tipico dell'arco alpino e per questo molto noto anche in Italia.

La tipologia dei tronchi impiegati dipende molto dalle aziende e dalla scelta del committente. Generalmente i tronchi si distinguono soprattutto per la forma. Infatti le sezioni di Log House che si prospettano possono essere le seguenti:

  • piatte all'esterno e rotonde all'interno;
  • completamente rotonde , dentro e fuori;
  • completamente piatte, dentro e fuori;
  • con scanalature.

I profili dei tronchi, inoltre, sono lavorati in modo tale da permettere un incastro maschio/femmina.

VIDEO - GLI INCASTRI DEI TRONCHI DI UNA LOG HOUSE

LE PECCHE DI UNA LOGHOUSE: LA MANUTENZIONE E I COSTI

Di difficile inserimento all'interno delle nostre vie cittadine, le Log House sono perlopiù note e impiegate nei territori di origine, come nei paesi scandinavi e dell'est Europa, generalmente caratterizzati da un clima più rigido rispetto a quello dell'Italia.

Log House

Inoltre, il legno a vista è facilmente soggetto all'attacco dell'umidità, degli insetti e di tutti quei microrganismi che possono influire sulla durabilità della struttura e ciò è particolarmente vero soprattutto nelle zone climatiche caratterizzate da ampie escursioni termiche tra l'estate e l'inverno; gli agenti atmosferici, infatti, sono causa dei movimenti di dilatazione del legno. Le Log House non costituiscono per loro natura un ottimo sistema di isolamento acustico.

Risulta evidente, dunque, come il costo di questi edifici non possa essere troppo economico. Le continue manutenzioni e i particolari trattamenti dei tronchi, non possono che richiedere un prezzo elevato rispetto alle comuni costruzioni prefabbricate in legno, in caso diverso, il prezzo stracciato è sinonimo di una pessima costruzione.

Autore

Dott.ssa Sara Tomasello

Articolo letto 7.895 volte

Visualizza l'elenco dei principali articoli