Le finestre ideali per una casa passiva: il progetto innovativo della Uniform

Scegliere le finestre ideali per la casa passiva significa scegliere una sorta di chiusura emermetica che conserverà intatta la temperatura in inverno e permetterà di godere della frescura nei periodi estivi. Ecco perché la ditta Uniform ha creato la nuova finestra con Termoscudo.


Le finestre di un'abitazione sono l'elemento fondamentale per preservare l'abitazione dalla calura estiva e dal freddo durante il periodo estivo e per questo devono essere scelte con determinati requisiti e di particolari materiali costruttivi se desideriamo mantenere il confort abitativo in tutti gli ambienti della nostra casa. In una casa passiva, inoltre, dove la conservazione della temperatura indica il grado ottimale dello sfruttamento delle fonti rinnovabili per il soddisfacimento del fabbisogno energetico, le finestre e la loro scelta costituiscono un passo importante per la riduzione delle dispersioni termiche e della richiesta di energia nel riscaldamento e nella climatizzazione.

Le finestre e gli infissi di un'abitazione sono, infatti, i maggiori fattori di dispersioni energetiche e per questo motivo è importante che i serramenti siano di elevate prestazioni emetiche e realizzati in materiali costruttivi che riescano a conservare le temperature e mantenere negli ambienti il clima ideale: nel concetto di casa clima o casa passiva lo scambio termico tra l'ambiente interno dell'abitazione e l'ambiente esterno NON deve mai avvenire, limitando l'apporto necessario di energia.

Esempio di finestre per la casa passiva

(Esempio di finestre per la casa passiva: l'intera struttura appare racchiusa da un'unica e immensa chiusura ermetica, ideale per conservare la temperatura durante il periodo invernale e tenere lontana la calura con dei particolari sistemi di chiusura durante per il periodo estivo)

Le finestre a Termoscudo della ditta Uniform: presentazione al Klimainfisso 2013

L'azienda Uniform, massima produttrice di sistemi in legno-alluminio per finestre e facciate continue, ha da poco presentato all'evento Klimainfisso 2013, la nuova fiera sul serramento sita nel quartiere fieristico di Bolzano, un sistema ad elevate prestazioni di isolamento termico per la tipologia di casa passiva: il sistema di finestre, chiamato Termoscudo, è stato certificato dal Passiv Haus Institut del Dr. Wolfgang Feist di Darmstadt, ottenendo un grande successo nelle filiere produttive del serramento.

Il sistema di finestre Termoscudo è costituito da una base interna realizzata interamente in legno lamellare di spessore pari a 68 mm di profili esterni realizzati in alluminio interposti da uno scudo termico di profili estrusi in polistirene che presentano elevate prestazioni di isolamento termico, caratteristiche intrinseche al materiale di costruzione come il legno e l'alluminio. Il profilo della finestra Termoscudo è, infatti, costituito di particolari additivi che sono in grado di raggiungere un livello di isolamento termico pari a 0,059 W/m2K, quasi il doppio del livello realizzabile dal legno con una lavorazione tradizionale.

I profili di telaio Termoscudo sono dotati di una lamina di ABS per incrementarne la resistenza e presentano un ulteriore rivestimento che permette di raggiungere un livello di isolamento termico pari a 0,034 W/m2K, (per rendersi conto dell'innovazione del progetto della Uniform, basti pensare che il legno tenero raggiunge un grado di isolamento termico inferiore al 68-70% circa). Tutte le tipologie di profili Termoscudo, realizzate dall'azienda Uniform, sono inoltre, dotati di un sistema preforato e preavvitato che permette un veloce aggancio e avvitamento.

Il video informativo: l'azienda Uniform

Il video-intervista seguente a Gianluca Tenzon dell'azienda Uniform, presso l'Open Week 2012 di Torino, spiega le caratteristiche principali della tipologia di profili Termoscudo, realizzati in legno e alluminio, gli obiettivi della sua realizzazione per la filiera produttiva di serramento e in modo particolare nell'applicazione sulle case passive, aumentandone sensibilmente l'isolamento termico e riducendo, dunque, il fabbisogno energetico e il consumo elettrico:

La tipologia di finestra Termoscudo: Easy Flat e Easy Line

La Uniform, alla fiera Klimainfisso 2013, ha presentato due linee di profili Termoscudo, la tipologia Easy-Flat e la tipologia Easy-Line. La Easy-Flat presenta le linee esterne di anta e telaio complanari, mentre la Easy-Line presenta una smussatura delle sommità di tali profili. Entrambe le tipologie di profili Termoscudo hanno una trasmittenza termica Uw molto elevata che si differenzia solo per caratteristiche del vetro:

  • finestra Termoscudo Easy-Line 1,23 x 1,48 m Easy-Line con triplo vetro con Ug=0,7 W/m2K è valutata dal Passivhaus Institut con isolamento termico tra 0,77 e 0,74 W/m²K. Questa tipologia di profilo Termoscudo presenta delle linee più rigide, ma sempre particolarmente performanti per l'installazione in tutti gli ambienti delle case passive.
  • finestra Termoscudo Easy-Flat 1,23 x 1,48 m è valutata dal Passivhaus Institut con isolamento termico pari a 0,78 W/m2K. (eb). Anche questa seconda tipologia di finestra si presenta come adatta all'installazione in numerose case passive, per la sua caratteristica performante e elevate prestazioni nella conservazione della temperatura interna di ogni ambiente.

I vantaggi delle finestre Termoscudo: riduzione del riscaldamento e della climatizzazione

La tipologia di casa passiva implica nella sua struttura stessa e nella sua realizzazione che non necessita di essere riscaldata continuamente con impianti elettrici, in quanto in grado di sfruttare l'isolamento termico passivo della casa e dei suoi abitanti, proprio per mantenersi calda.

Solo una piccola percentuale di calore può essere e deve essere utilizzata per ottenere una temperatura confortevole nell'abitazione, basandosi sul concetto di sistema di recupero del calore, che rimane all'interno dell'ambiente abitativo senza disperdersi, grazie a un livello di isolamento di qualità elevata, aiutato dalle nuove metodologie di studio nel campo ecosostenibile, ma sopratutto dalla ricerca di sempre nuovi materiali che massimizzino la conservazione e il mantenimento della temperatura ideale.

Il legno e l'alluminio, in questo specifico caso, diventano i materiali principe dei profili Termoscudo realizzati dalla ditta Uniform, la quale persegue in modo ottimale il principio del "passivo", una strategia innovativa per raggiungere questo obiettivo, ma non solo. Le infiltrazioni di aria provenienti dall'esterno aumentano le dispersioni termiche nell'abitazione, ma ciò non significa che l'abitazione non deve essere dotata di una ventilazione, anzi, deve esserlo. Per questo motivo, la chiusura ermetica delle finestre e degli infissi deve predisporre anche l'installazione di un sistema di ventilazione di aria fresca per tutti gli ambienti, oltre all'installazione di un cappotto a tenuta all'aria che permette all'aria di non disperdersi tra le fessure e i giunti dell'edificio, raffreddandosi e creando sbalzi di temperatura: ecco come finestre e ventilazione vanno di pari passo.

Il video informativo: Termoscudo Easy-Line dell'azienda Uniform

Il video seguente, a cura dell'azienda Uniform, mostra le caratteristiche principali della sua linea di profili Termoscudo della tipologia Easy-Line, proposta e progetto innovativo in legno e alluminio per l'installazione nelle case clima:

Autore

Dott.ssa Maria Francesca Massa

Articolo letto 2.206 volte

Visualizza l'elenco dei principali articoli